Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Grayscale archivia l'applicazione di Bitcoin ETF per 'forzare la mano della SEC': Report - Today's Crypto News
Home » Grayscale archivia l’applicazione di Bitcoin ETF per ‘forzare la mano della SEC’: Report

Grayscale archivia l’applicazione di Bitcoin ETF per ‘forzare la mano della SEC’: Report

by Christian

Grayscale Investments starebbe progettando di presentare un’applicazione che vedrà il trust Bitcoin di punta dell’azienda convertirsi in un ETF spot.

Grayscale starebbe andando avanti con i piani per convertire il suo Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) in un fondo scambiato in Bitcoin sostenuto da Bitcoin fisico. Un deposito corrispondente con la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) può essere presentato all’inizio di questa settimana, secondo un rapporto CNBC.

Al 15 ottobre, Grayscale deteneva 52,6 miliardi di dollari in attività in gestione, con ben 38,6 miliardi di dollari, o il 73% di tutti i fondi, assegnati a GBTC. Tuttavia, il fondo viene fornito con una serie di svantaggi, come un periodo di lock-up di sei mesi sugli investimenti e una commissione di gestione annuale del 2%.

Il fondo è stato anche bloccato a uno sconto sul Bitcoin da febbraio di quest’anno. Al momento della stampa, lo sconto GBTC è del 15,15%.

Per CNBC, Grayscale ha deciso di muoversi per un ETF Bitcoin spot subito dopo che la SEC ha approvato l’ETF basato su futures di ProShares Trust venerdì scorso.

Secondo le fonti anonime che hanno familiarità con la questione, la mossa della società di investimento potrebbe essere un tentativo “di forzare la mano della SEC”.

“Se sono a loro agio con i futures di Bitcoin, i regolatori dovrebbero anche essere a loro agio con il mercato sottostante”, ha detto la fonte alla CNBC.

Il via libera della SEC all’ETF futures di ProShares è ampiamente considerato come la ragione principale dietro l’ultimo rally di Bitcoin sopra i 62.000 dollari.

Bitcoin ETF preferito dagli investitori

Ancora, alcuni investitori hanno dubbi sul prodotto futures Bitcoin.

A differenza dei futures Bitcoin ETF, che sono legati ai contratti derivati negoziati dal CME, un “vero” Bitcoin ETF è supportato dall’effettiva attività sottostante. Le commissioni su un ETF Bitcoin basato sui futures sono anche molto più alte. Matt Hougan, il CIO di Bitwise, ha detto che questi prodotti potrebbero venire con “~6-12%” in commissioni e costi totali.

Attualmente, ci sono più di una dozzina di applicazioni di Bitcoin ETF in attesa di una decisione da parte della SEC. L’ultimo ad unirsi a questa lista è stato Bitwise Asset Management, che ha presentato la sua domanda la scorsa settimana.

Barry Silbert, il CEO di Digital Currency Group, la società madre di Grayscale, è tra coloro che criticano gli ETF futures.

“Gli amici non permettono agli amici di comprare e detenere ETF basati sui futures”, ha twittato domenica.

Alla domanda di Preston Pysh, che gestisce l’Investor’s Podcast Network, quando esattamente Grayscale prevede di convertire GBTC in un ETF Bitcoin spot, Silbert ha risposto con due sole parole: “Stay tuned. “

La possibile conversione di

GBTC in un ETF Bitcoin non dovrebbe essere una sorpresa.

Grayscale ha annunciato per la prima volta tali intenzioni nell’aprile 2021, notando che l’azienda è “impegnata al 100% a convertire GBTC in un ETF” e che “la tempistica sarà guidata dal contesto normativo”.

Related Posts

Leave a Comment