Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Ora è possibile acquistare Bitcoin (BTC) in 200 sedi Walmart negli Stati Uniti. - Today's Crypto News
Home » Ora è possibile acquistare Bitcoin (BTC) in 200 sedi Walmart negli Stati Uniti.

Ora è possibile acquistare Bitcoin (BTC) in 200 sedi Walmart negli Stati Uniti.

by Thomas

I chioschi ATM di Coinstar in alcune sedi selezionate permetteranno ai clienti di acquistare Bitcoin.

Il gigante della vendita al dettaglio statunitense Walmart permetterà ai clienti di acquistare Bitcoin (BTC) tramite chiosco ATM in oltre 200 delle sue sedi, grazie a un progetto pilota con il fornitore di ATM per criptovalute Coinstar.

L’azienda ha già espresso il suo interesse nel fiorente spazio crittografico e cerca di includere le valute digitali come parte delle sue operazioni quotidiane. Un annuncio di lavoro di agosto affermava anche che l’azienda stava cercando lavoratori per aiutare a sviluppare “la strategia della valuta digitale e la roadmap del prodotto”, mentre identificava “investimenti e partenariati legati alle criptovalute. “

Buy Bitcoin with Coinstar

Il test con Coinstar è iniziato all’inizio di questo mese e comprende 200 chioschi nei negozi Walmart. Il pilota fa parte di un’iniziativa più ampia di Coinstar, che ha collaborato con uno scambio di criptovaluta in contanti chiamato Coinme per offrire Bitcoin in più di 8.000 chioschi.


Comprare Bitcoin è facile. I clienti pagano semplicemente con dollari fiat alla macchina Coinstar e poi ottengono un voucher. Devono anche creare un conto Coinme e passare un controllo prima che il buono possa essere riscattato. Le macchine fanno pagare una tassa del 4% per l’opzione Bitcoin e una tassa del 7% per lo scambio di contanti.

Alcuni osservatori del settore dicono che il rollout aiuterà ad accelerare l’adozione delle criptovalute. “I bancomat Bitcoin sono in giro da un po’, anche in molti supermercati”, ha detto Sam Doctor, chief strategy officer e capo della ricerca di BitOoda, un brokeraggio cripto regolamentato.

“Walmart espande l’accesso al Bitcoin a più persone, però, e gli dà ulteriore legittimità tra gli scettici, se lo lanciano oltre un pilota iniziale”, ha aggiunto.

Walmart sta testando il servizio settimane dopo una bufala di alto profilo in cui un falso comunicato stampa ha detto che il rivenditore avrebbe iniziato a permettere ai clienti di pagare con Litecoin. Quell’annuncio è stato rapidamente scoperto come falso, ma non ha impedito a Walmart di evitare questo pilota.

Related Posts

Leave a Comment