Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
La mania normativa della Cina come opportunità per Bitcoin e Co. - Today's Crypto News
Home » La mania normativa della Cina come opportunità per Bitcoin e Co.

La mania normativa della Cina come opportunità per Bitcoin e Co.

by Patricia

La Cina continua a non lesinare sulla regolamentazione delle criptovalute. Vari rapporti indicano che il governo sta pianificando ulteriori restrizioni sul mercato delle criptovalute. Due note personalità danno la loro opinione su questo. Elon Musk ha preso posizione come partecipante alla Code Conference di Beverly Hills. E il sindaco di Miami, Francis Suarez, spiega anche quali opportunità sorgono per l’Occidente dai recenti eventi.

L’idea di Musk sulla regolamentazione della Cina

Musk non ha voluto dare le ragioni esatte per cui la Cina sta dando un giro di vite sulle criptovalute. Invece, ha cercato di dare una spiegazione alle loro azioni:

“La Cina ha problemi significativi con la produzione di energia”,

significa Musk. Soprattutto nella regione meridionale della Cina, dice, ci sono attualmente frequenti interruzioni di corrente. La domanda di elettricità è sempre più alta del previsto. Questo potrebbe anche essere dovuto al crypto mining. Tuttavia, Musk sottolinea che non è sicuro di questa ipotesi. Tuttavia, ha concluso aggiungendo:

“Ho il sospetto che le criptovalute mirino fondamentalmente a ridurre il potere di un governo centralizzato, e a loro [il governo statale cinese] questo non piace. “

Elon Musk: “Non fare nulla “

Alla domanda se la regolamentazione del mercato delle criptovalute avrebbe senso, Musk ha risposto:

“Non credo sia possibile distruggere le criptovalute, ma è possibile per i governi rallentare il loro sviluppo. “

Alla Conferenza sul Codice era presente anche il presidente della US Securities and Exchange Commission (SEC), Gary Gensler. Ha descritto le criptovalute come il Wild West del mondo finanziario. Ha sottolineato che tutto ciò che circonda il mercato delle criptovalute non finirà bene se rimane fuori dalla sfera di competenza dei regolatori. A Musk è stato poi chiesto cosa pensa che la SEC dovrebbe fare riguardo alle criptovalute:

“Direi, non fare nulla”. – “Direi di non fare nulla”.

In questo modo, ha sottolineato che LUI non farà assolutamente nulla, e allo stesso modo ha raccomandato che il governo “lasci perdere”. Sul ruolo a lungo termine delle criptovalute nei sistemi monetari, Musk ha opinato che potrebbe superare o almeno ridurre i difetti intrinseci del sistema monetario esistente.

Opportunità per l’Ovest

Il “sindaco dei bitcoin” di Miami, Francis Suarez, vede anche opportunità per l’Occidente. Il massiccio intervento del governo cinese suggerisce che la tecnologia sembra non avere posto nel Regno di Mezzo. Suarez commenta:

“Il divieto di Bitcoin da parte della Cina è un errore enorme con ripercussioni che si sentiranno per generazioni. La loro perdita è il nostro guadagno e l’America può guidare il futuro fornendo una fonte di energia pulita per i minatori di Bitcoin e tutti coloro che costruiscono su, con o per Bitcoin”.

Inoltre, più politici negli Stati Uniti vedono i regolamenti cinesi come un’opportunità per il loro paese. Tra le altre cose, chiariscono che gli Stati Uniti hanno un grande vantaggio strutturale sulla Cina e che devono quindi cogliere l’opportunità di svolgere un ruolo pionieristico nel settore delle criptovalute.

Conclusione: Blockchain – stabilizzatore di libertà

L’idea della blockchain è un’idea che ama la libertà. Lo spirito di libertà risuona sempre nei progetti Blockchain. A causa della decentralizzazione e della distribuzione globale, è quasi impossibile distruggere i progetti. Il governo centralizzato in Cina non può quindi avere un reale interesse a diffondere l’idea. Attraverso i massicci interventi nel mercato delle criptovalute, il paese si sta sigillando da un mercato futuro. In parallelo, il Regno di Mezzo sta cercando di introdurre il suo yuan digitale. Il problema di tutta la faccenda è che il resto del mondo non si fida della Cina da molto tempo. Pertanto, lo yuan digitale probabilmente non sarà un successo al di fuori della Cina.

E come il passato ha dimostrato così spesso: la libertà economica porta a una rapida crescita e a un più alto standard di vita.

Se vuoi investire in un mercato futuro e sostenere lo spirito di libertà, ti spieghiamo come comprare criptovalute qui.

Related Posts

Leave a Comment