Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Il crollo di FTX vede Bitcoin ed Ethereum al secondo e terzo posto tra i titoli più shortati - Today's Crypto News
Home » Il crollo di FTX vede Bitcoin ed Ethereum al secondo e terzo posto tra i titoli più shortati

Il crollo di FTX vede Bitcoin ed Ethereum al secondo e terzo posto tra i titoli più shortati

by Christian

I profondi tassi negativi dei fondi visti nella storia recente suggeriscono un’ulteriore depressione del mercato prima che si possa stabilire un ottimismo per un’inversione.

I dati on-chain mostrano che Bitcoin(BTC) è attualmente la terza criptovaluta più shortata in assoluto, mentre Ethereum(ETH) è la seconda più shortata.

Fonte: Glassnode

Fonte: Glassnode


Analizzando il tasso di finanziamento medio (in %) fissato dalle borse per i contratti future perpetui, si può osservare che le posizioni lunghe pagano periodicamente le posizioni corte quando la percentuale del tasso diventa positiva. D’altra parte, quando il tasso scende verso l’estremità negativa del grafico, si può notare che le posizioni corte pagano periodicamente le posizioni lunghe.

Gli eventi che segnano un minimo nel ciclo del BTC possono essere osservati sopra nel marzo 2020, nell’estate 2021, nel giugno 2022 e nel novembre 2022.

Fonte: Glassnode

Fonte: Glassnode


Al secondo posto per quanto riguarda lo shorting, l’ETH è stato probabilmente shortato di più durante l’evento Merge a causa della mentalità contagiosa “compra le voci, vendi le notizie” di quel periodo.

A settembre abbiamo assistito al più forte calo verso i tassi di finanziamento negativi della storia recente. Nonostante il declino, la convinzione che lo shorting trascinerà il prezzo a zero spesso torna a farsi sentire, costringendo gli acquirenti ad aggiungere carburante al rally.

Per confermare questa inversione di tendenza per i tempi a venire, si prevede che saranno necessarie altre settimane di finanziamenti profondamente negativi prima che si verifichi un evento di snap-back.

Related Posts

Leave a Comment