Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Solana-based Perpetual Swaps Exchange Drift Raises $3.8M - Today's Crypto News
Home » Solana-based Perpetual Swaps Exchange Drift Raises $3.8M

Solana-based Perpetual Swaps Exchange Drift Raises $3.8M

by Tim

Dopo aver lanciato la sua alpha mainnet ieri, lo scambio di swaps perpetuo Drift ha annunciato $3.8 milioni di finanziamenti freschi per la liquidità iniziale e un fondo assicurativo profondo.

Immaginate che BitMEX fosse decentralizzato e costruito su Solana, e inizierete a capire la stella polare di Drift Protocol. E con 3,8 milioni di dollari di capitale fresco in mano, il progetto è sempre più vicino al suo obiettivo.

Il round di finanziamento è stato guidato da Multicoin Capital, con Alameda Research, QCP Capital, Robot Ventures, Jump Capital, Not3Lau, e una serie di altri investitori angel che si sono uniti;

Nonostante le somiglianze con i pesi massimi BitMEX, ci sono alcune differenze chiave tra il progetto emergente DeFi e lo scambio di criptovalute che, al momento della stampa, ha elaborato un volume di scambi di quasi 2 miliardi di dollari nelle ultime 24 ore.

What is Drift?

In primo luogo, Drift utilizza una variazione di un market maker automatico (AMM) piuttosto che un registro degli ordini per riempire gli ordini dei trader. La scelta del design si trova in tutta la criptovaluta, ma la maggior parte delle borse decentralizzate (DEX) optano per un AMM. Nonostante gli AMM stiano guadagnando popolarità, c’è ancora un trade-off.

Ogni volta che viene effettuato un trade su una piattaforma AMM come Uniswap o Drift, i trader devono fare attenzione al fastidioso slippage. Lo slippage si riferisce alla differenza di prezzo tra l’ordine piazzato e l’ordine che viene eseguito. Durante i periodi di volatilità, per esempio, il divario tra queste due cifre può essere grande, lasciando i trader nei guai. Lo slippage è particolarmente evidente sulle borse che utilizzano il modello AMM e che potrebbero non avere una liquidità abbastanza profonda.

Sebbene le borse con order book soffrano ancora di slippage, gli effetti sono attenuati dalla presenza di market maker terzi. Spesso, però, i market maker prendono una piccola commissione per assicurarsi che gli scambi siano eseguiti nel modo più accurato possibile.

Qui si trova il compromesso: i trader dovrebbero sopportare il peso dello slippage, perdendo potenzialmente una percentuale del loro commercio, o i market maker dovrebbero essere compensati per garantire che lo slippage sia limitato?

Quest’ultimo è ciò che Cindy Leow, co-fondatrice di Drift, chiama “valore estraibile del market maker”. Inoltre, Leow e il suo team hanno optato per un Dynamic Automated Market Maker (DAMM) per cercare di ottenere il meglio dei due mondi. “Offre l’efficienza del capitale di un mercato profondo e robusto con l’estensibilità sempre attiva di un AMM, dando ai trader le caratteristiche che vogliono, come il cross-margining e la leva finanziaria”, ha detto. “Nel nostro testnet DAMM, Drift ha creato un’efficienza del capitale almeno 10 volte migliore rispetto alle opzioni esistenti sul mercato”.

Una percentuale di qualsiasi slittamento che inevitabilmente si verifica sarà messa verso il fondo assicurativo della piattaforma, ha detto Leow a Decrypt. “Le commissioni di slittamento costituiranno la maggior parte dei contributi del fondo”, ha detto. “Ma anche le commissioni di trading e le commissioni di liquidazione saranno aggiunte al fondo. “

L’ultimo round di finanziamento aiuterà a fornire la liquidità iniziale per attutire qualsiasi rischio di slittamento importante, oltre a garantire il fondo assicurativo.

Drift ha lanciato ieri su una mainnet alfa, ma solo coloro che detengono un token non fungibile Drift Alpha Ticket (NFT) sono in grado di accedere alla piattaforma. Questi NFT sono stati distribuiti ai primi utenti Discord e ad altri membri dell’ecosistema DeFi di Solana.

Related Posts

Leave a Comment