Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Questi ETF futures sul Bitcoin possono essere i prossimi a essere lanciati - Today's Crypto News
Home » Questi ETF futures sul Bitcoin possono essere i prossimi a essere lanciati

Questi ETF futures sul Bitcoin possono essere i prossimi a essere lanciati

by Thomas

Ora che il ProShares Bitcoin Strategy ETF inizierà la negoziazione, quali altri ETF futures sul Bitcoin sono dietro l’angolo?

In breve

  • ProShares inizieranno le contrattazioni il 19 ottobre.
  • Altri cinque ETF futures sul Bitcoin potrebbero essere lanciati nelle prossime due settimane.

Martedì, il ProShares Bitcoin Strategy ETF diventerà il primo exchange-traded fund supportato da futures di Bitcoin per iniziare le negoziazioni negli Stati Uniti.

L’anticipazione dell’offerta ha spinto il prezzo del Bitcoin vicino al territorio record. E gli investitori istituzionali, vedendo il potenziale per una maggiore domanda di BTC, sono tornati in massa all’asset.

Quindi, cosa c’è dopo?

Mentre molti investitori hanno sperato che un ETF Bitcoin “puro” non basato su futures BTC sarebbe nelle carte quest’anno, per il futuro immediato, sembra che più ETF futures Bitcoin potrebbero lanciare per fornire concorrenza a ProShares.

La U.S. Securities and Exchange Commission è seduta su un arretrato di applicazioni, nessuna delle quali deve essere approvata. Se l’agenzia non si oppone, possono tranquillamente andare in esistenza. (Anche se potrebbero anche entrare in vigore prima se la SEC li approvasse formalmente).

Il primo è l’Invesco Bitcoin Strategy ETF, che può iniziare a scambiare già mercoledì 20 ottobre. La prossima settimana ce ne saranno altri due: il VanEck Bitcoin Strategy ETF il 25 ottobre e il Valkyrie Bitcoin Strategy ETF. Il Galaxy Bitcoin Strategy ETF e l’AdvisorShares Managed Bitcoin ETF potrebbero essere disponibili all’inizio di novembre. Così, nel giro di due settimane, gli Stati Uniti potrebbero passare da zero ETF futures sul Bitcoin a sei.


Perché la litania di applicazioni ETF futures Bitcoin? Il 3 agosto, parlando all’Aspen Security Forum, il presidente della SEC Gary Gensler ha spiegato esattamente cosa dovevano fare le società di investimento per far passare gli ETF Bitcoin, da tempo non ammessi dall’agenzia, attraverso il regolatore: invece di legarli ai mercati spot, che si occupano del prezzo corrente di un bene, legarli ai derivati, che sono più complessi.

“Prevedo che ci saranno limature per quanto riguarda gli exchange-traded funds (ETF) sotto l’Investment Company Act (’40 Act)”, ha detto. “Quando combinato con le altre leggi federali sui titoli, il ’40 Act fornisce protezioni significative per gli investitori. Date queste importanti protezioni, non vedo l’ora che lo staff esamini tali depositi, in particolare se questi sono limitati a questi futures Bitcoin negoziati dal CME”.

Dati i commenti inequivocabili di Gensler, non c’è voluto molto tempo per le aziende, stanche di leccare i timbri sulle applicazioni ETF Bitcoin solo per essere bloccate dalla SEC, per cambiare la loro strategia. Nel giro di pochi giorni, ProShares e Invesco hanno presentato domande per ETF futures sul Bitcoin in linea con il suggerimento di Gensler, seguiti da vicino da VanEck, Valkyrie, Galaxy Digital e AdvisorShares.

Le differenze tra un ETF Bitcoin e un ETF Bitcoin futures sono più che accademiche. Il mercato dei futures è saldamente regolato dalla Commodity Futures Trading Commission, non dalla SEC. Gensler e la SEC hanno avvertito che i mercati spot, nel frattempo, sono più inclini alla manipolazione.

Inoltre, mentre entrambi scambiano come azioni e tracciano il prezzo di un pacchetto di attività, un ETF tradizionale sarebbe strettamente legato al prezzo del Bitcoin. Gli investitori quotidiani, compresi quelli che risparmiano per la pensione, potrebbero ottenere l’esposizione al BTC nei loro portafogli, proprio come potrebbero ottenere alcune azioni Apple o Tesla.

Un ETF Bitcoin futures, d’altra parte, è legato ai contratti futures di Bitcoin, scommesse speculative sul prezzo futuro della criptovaluta che permettono alle persone di bloccare un prezzo in anticipo. Mentre un ETF puro darebbe esposizione al prezzo del BTC ora, l’attuale lista di ETF futures espone gli investitori al sentimento del mercato.

Al momento, il sentimento rialzista è alto. Un ETF tradizionale probabilmente lo farebbe salire. Sfortunatamente per gli investitori, questo non è in calendario.

Related Posts

Leave a Comment