Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
C'è spazio solo per 'tre o quattro' ETF Bitcoin: Valkyrie Funds CIO - Today's Crypto News
Home » C’è spazio solo per ‘tre o quattro’ ETF Bitcoin: Valkyrie Funds CIO

C’è spazio solo per ‘tre o quattro’ ETF Bitcoin: Valkyrie Funds CIO

by Thomas

Steven McClurg, Valkyrie Funds CIO, ha detto che c’è probabilmente un limite al numero di Bitcoin ETF che ci saranno negli Stati Uniti.

In breve

  • Il CIO di Valkryie Funds ha detto che c’è spazio solo per tre o quattro ETF Bitcoin negli Stati Uniti.
  • Steven McClurg ha anche discusso il contango e la meccanica del monitoraggio del prezzo del Bitcoin.

Steven McClurg, chief investment officer di Valkyrie Funds, la società dietro il Valkyrie Bitcoin Strategy ETF, ha detto che probabilmente c’è spazio solo per pochi ETF futures sul Bitcoin negli Stati Uniti.

“Mentre cresce, probabilmente c’è spazio solo per tre o quattro di noi”, ha detto a CNBC durante una recente intervista.

Il Chicago Mercantile Exchange (CME) ha limitato gli emittenti a 2.000 contratti per ottobre e 4.000 per novembre. Se lo spazio ETF futures sul Bitcoin cresce, ha detto McClurg, “penso che il CME estenderà questi limiti”.

McClurg ha sottolineato di essere a favore della concorrenza nello spazio, dicendo che “la migliore strategia è in realtà solo aprire il campo di gioco e lasciare entrare altri emittenti di ETF”.

Tracking Bitcoin

Il Valkyrie Bitcoin Strategy ETF è un Bitcoin futures ETF, il che significa che gli utenti non ricevono azioni sostenute da Bitcoin, ma azioni legate a contratti futures Bitcoin per acquistare Bitcoin in una data successiva.

Tuttavia, McClurg non è necessariamente molto preoccupato di seguire il prezzo del Bitcoin.

Il trading di futures è regolato dal Chicago Mercantile Exchange. Uno degli aspetti più importanti di questa regolamentazione è l’impostazione di un limite sul numero di contratti futures che un emittente come Valkyrie può avere al mese.

Se questo limite viene superato, l’ETF futures può comprare contratti futures per mesi in anticipo. Questo potrebbe, in teoria, risultare in quello che viene descritto come “contango”, quando i prezzi dei futures sono più alti del prezzo corrente dell’attività sottostante.

Per evitare ciò, McClurg ha detto alla CNBC che Valkyrie “si attacca ai mesi anteriori e mostriamo che stiamo seguendo i futures molto da vicino”.

Dati gli attuali limiti del CME, McClurg ha notato che “c’è molto spazio per noi e altri per entrare nello spazio. Avete già colpito contro quei limiti con 4.000 contratti in ottobre, il che significa che dovete continuare a srotolare verso i mesi futuri. Quindi vedremo gli altri avere più errori di tracciamento se devono andare a quegli altri mesi. “

L’ETF di Bitcoin futures rivale ProShares sta cercando un’esenzione dai limiti di trading. Il suo CEO Michael Sapir ha detto che l’azienda ha chiesto questa esenzione al CME, oltre a dire che ProShares chiederà il permesso di investire in altri tipi di contratti derivati.

“Anche se stiamo andando contro il più grande lancio di ETF di tutti i tempi e una società che ha già raccolto 1,2 miliardi di dollari, penso che faremo abbastanza bene”, ha aggiunto McClurg, parlando dello storico debutto di ProShares ETF che ha visto quasi 1 miliardo di dollari scambiati nel suo primo giorno.

Solo un ETF statunitense ha raggiunto 1 miliardo di dollari nel suo primo giorno di negoziazione il Carbon Transition Readiness ETF di BlackRock, che ha lanciato ad aprile di quest’anno

Related Posts

Leave a Comment