Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Timbaland lancia gli NFT di Ethereum Music che puoi remixare - Today's Crypto News
Home » Timbaland lancia gli NFT di Ethereum Music che puoi remixare

Timbaland lancia gli NFT di Ethereum Music che puoi remixare

by Tim

Il famoso musicista e produttore sta spezzando le sue prossime canzoni in pezzi di NFT che possono essere mescolati e abbinati.

In breve

  • Il popolare produttore musicale Timbaland sta rilasciando NFT da collezione su Ethereum.
  • I pezzi audio NFT possono essere mixati insieme tramite una prossima web app.

Timothy “Timbaland” Mosley è uno dei produttori più importanti degli ultimi 25 anni, noto per i suoi beat balbuzienti e i suoi sontuosi paesaggi sonori per artisti come Aaliyah, Missy Elliott, Jay Z e Justin Timberlake. Ora sta lanciando i suoi propri NFT musicali, ma si può fare di più che collezionarli, si possono anche mescolare e abbinare i campioni per creare le proprie jam.

Lanciati il 2 novembre, gli NFT da collezione di Timbaland sono costruiti intorno ai brani del suo prossimo EP, intitolato “Opera Noir”. Ogni canzone dell’EP è stata divisa in una manciata di elementi individuali tra cui beat, hook e stems che saranno messi all’asta individualmente come Ethereum NFTs.

In definitiva, i collezionisti che accumulano almeno due degli NFT saranno in grado di accedere a un’applicazione di mixaggio basata sul web, come una versione semplificata di GarageBand della Apple, che permette loro di inserire i componenti della canzone e manipolarli per creare un remix personalizzato.

Timbaland ha lanciato il suo videogioco di missaggio musicale chiamato “Beaterator” nel 2009, ma il progetto Opera Noir NFT inietta la proprietà nell’equazione quando i fan acquistano e giocano con gli oggetti da collezione NFT. È anche uno sforzo promozionale per l’imminente pubblicazione dell’EP, e Timbaland ha detto a Decrypt che è sempre desideroso di nuove opportunità per connettersi con gli ascoltatori.

“Una nuova strada per rilasciare musica è eccitante per me, dato che cerco sempre di fare qualcosa di diverso”, ha detto Timbaland. “Anche l’impegno diretto con i miei fan è stato molto importante. “

Le NFT sono state create in collaborazione con Kevin e Jennifer McCoy, artisti multimediali sposati che sono considerati pionieri dello spazio NFT. Quantum di Kevin McCoy, creato nel maggio 2014, è salutato come il primo esempio in assoluto di opera d’arte digitale coniata come token su una piattaforma blockchain, in quel caso, Namecoin, una piattaforma derivata da Bitcoin. Quantum è stato venduto per quasi 1,5 milioni di dollari in un’asta di Sotheby’s a giugno.

Per il progetto Timbaland, i McCoy hanno sviluppato un’opera d’arte animata generata algoritmicamente per abbinare la musica, assicurando che ogni edizione NFT sembri distinta anche se l’audio è lo stesso. Il progetto utilizza la tecnologia di conio e di commercializzazione NFT di Monegraph, la ditta dei McCoys.


Gli NFT presentano anche immagini di giradischi e stereo classici, ispirati alla fotografia e all’atmosfera musicale dell’intero progetto “Opera Noir”. Timbaland ha detto a Decrypt che i McCoy “hanno capito la mia visione e mi hanno aiutato a farla diventare realtà”.

Un NFT agisce come un atto di proprietà di un oggetto digitale, consentendo una scarsità dimostrabile, supportata dalla blockchain, per oggetti come file video, clip musicali, opere d’arte digitali e altro. Il mercato NFT è cresciuto a dismisura nel corso del 2021, con un volume di scambi di quasi 10,7 miliardi di dollari nel terzo trimestre.

Altri notevoli musicisti sono entrati nello spazio NFT negli ultimi mesi. Il rapper Snoop Dogg ha creato NFT ed è un noto collezionista sotto lo pseudonimo di Cozomo de’ Medici. Artisti come The Weeknd e Grimes hanno anche pubblicato opere d’arte come NFT, mentre la rock band Kings of Leon ha offerto una versione NFT in edizione speciale del suo album più recente.

EulerBeats è stato uno dei progetti musicali NFT più prominenti e distintivi, fornendo beat unici generati algoritmicamente. Alcuni acquirenti li vedono come un investimento, in quanto possiedono i diritti commerciali della musica e possono anche creare e vendere “stampe” secondarie della musica. Un DAO, o organizzazione autonoma decentralizzata, chiamato BeetsDAO è addirittura sorto per investire in EulerBeats NFTs.

Timbaland metterà all’asta gli NFT basati su due canzoni “Afrodite” e “BMW” dell’EP a partire dal 2 novembre, con un totale stimato di 50-70 NFT per ogni traccia disponibile a vari numeri di edizione. Altri NFT di canzoni saranno rilasciati con una cadenza stimata di ogni 10 giorni circa fino a metà dicembre, che è circa quando l’app di mixaggio sarà lanciata. Chiunque raccolga almeno cinque degli NFT di Timbaland riceverà gratuitamente anche un NFT di una canzone completa.

Vede l’ascesa degli NFT come una nuova frontiera creativa da esplorare, oltre a un nuovo tipo di coinvolgimento dei fan. Tuttavia, Timbaland crede anche nel potenziale della capacità delle blockchain di proteggere i diritti dei creatori, fornendo al contempo nuove opportunità interattive.

“L’adozione dell’uso della blockchain per trasferire e conservare la proprietà intellettuale sembra essere parte del nostro futuro”, ha detto Timbaland a Decrypt.

Related Posts

Leave a Comment