Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Grayscale Investments Apply Bitcoin ETF - Today's Crypto News
Home » Grayscale Investments Apply Bitcoin ETF

Grayscale Investments Apply Bitcoin ETF

by Christian

Overview:

  • Grayscale ha confermato i piani per un fondo scambiato in bitcoin spot.
  • Il fondo presenterà una domanda per convertire il suo fondo fiduciario bitcoin in un ETF.
  • L’azione potrebbe affrontare l’opposizione della SEC.

La statunitense Grayscale Investments ha confermato che intende presentare una domanda per convertire il suo fondo fiduciario di bitcoin in un ETF di bitcoin. Un portavoce della società ha detto che ha deciso di fare domanda per un ETF dopo che la Securities and Exchange Commission (SEC), il massimo regolatore finanziario negli Stati Uniti, ha dato il via libera alla prima domanda di ETF di bitcoin di ProShares.

L’approvazione di un fondo negoziato in borsa basato sul Bitcoin è stato descritto come un momento spartiacque per l’industria delle criptovalute che aiuterà a legittimare la classe di attività tra gli investitori tradizionali. Il sottostante del prodotto ETF approvato è legato a contratti futures sul Chicago Mercantile Exchange (CME) e il suo lancio sulla Borsa di New York è previsto per il 19 ottobre.

Aspettative positive alla scala di grigi

In un post su Twitter, Jennifer Rosenthal, direttore delle comunicazioni di Grayscale, ha detto che la società era stata precedentemente in attesa di un annuncio formale da parte della SEC. “Sono lieto di confermare oggi che Grayscale farà domanda per convertire GBTC in un ETF non appena la SEC fornirà una direzione chiara e formale”, ha detto Rosenthal.

A differenza delle recenti limature di ETF che tracciano i derivati dei futures, Grayscale cercherebbe un ETF che sia fisicamente supportato – conosciuto anche come un ETF spot. Se approvato, questo potrebbe essere il primo ETF spot di bitcoin sul mercato di scambio statunitense. Attualmente, Grayscale permette agli investitori di ottenere un’esposizione al bitcoin attraverso un trust privato chiamato Grayscale Bitcoin (GBTC), che emette azioni scambiate sulla borsa statunitense. Dei 52,6 miliardi di dollari totali in attività in gestione (AUM), GBTC rappresenta oltre 38,6 miliardi di dollari.

Gli investitori trarrebbero notevoli benefici da Bitcoin ETF

GBTC è stato a lungo un importante veicolo di investimento nello spazio delle criptovalute, ma ha anche alcuni svantaggi a causa dei suoi alti costi di ingresso: a causa del modo in cui il prodotto GBTC è strutturato, le sue azioni spesso scambiano a premio o a sconto. Passando a un prodotto ETF, Grayscale mira a eliminare queste differenze di prezzo. Il passaggio di Grayscale a un ETF permetterebbe quindi una migliore determinazione dei prezzi e renderebbe l’esposizione al bitcoin più accessibile a una gamma più ampia di investitori istituzionali e renderebbe l’acquisto di bitcoin più interessante.

Rosenthal ha aggiunto che la società prevede di presentare un documento speciale chiamato “19B-4” con i regolatori la prossima settimana per convertire il suo trust GBTC in un ETF. Secondo l’archiviazione, la SEC dovrebbe annunciare la sua decisione entro 75 giorni. Tuttavia, le ambizioni di Grayscale di lanciare un ETF bitcoin spot potrebbero affrontare la resistenza della SEC. Il presidente dell’agenzia, Gary Gensler, aveva precedentemente detto che avrebbe accettato solo ETF basati su futures. Secondo Gensler, gli ETF bitcoin basati su futures offrono una migliore protezione degli investitori. Rimane quindi da vedere come si svilupperà esattamente la situazione.

Related Posts

Leave a Comment