Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
Bitcoin scende sotto i 60.000 dollari per la prima volta in 10 giorni - Today's Crypto News
Home » Bitcoin scende sotto i 60.000 dollari per la prima volta in 10 giorni

Bitcoin scende sotto i 60.000 dollari per la prima volta in 10 giorni

by Tim

Bitcoin è sceso sotto i 60.000 dollari per la prima volta in oltre una settimana, ponendo fine a una corsa rialzista guidata dal lancio di diversi ETF futures sul Bitcoin.

Bitcoin è sceso sotto i 60.000 dollari al suo prezzo attuale di 58.823 dollari. Oggi è la prima volta che la criptovaluta di punta è scesa sotto la soglia dei 60.000 dollari dal 17 ottobre 2021.

Bitcoin è stato su una corsa storica di recente, rompendo in un nuovo prezzo massimo di tutti i tempi di 67.276 dollari in seguito alla notizia di un ETF futures Bitcoin che sbarca negli Stati Uniti.

Ma a giudicare dall’azione dei prezzi di oggi, l’immediato effetto luna di miele sulla decisione fondamentale dell’ETF della SEC è giunto al termine. Solo nelle ultime 24 ore, Bitcoin è sceso del 6,6%.

Il recente viaggio dei prezzi di Bitcoin

La Securities and Exchange Commission (SEC) ha approvato il primo ETF americano di futures sul Bitcoin all’inizio di questo mese.

Giovedì 14 ottobre, la notizia che la SEC avrebbe permesso al ProShares Bitcoin ETF di iniziare le negoziazioni, ha fatto salire il Bitcoin a 59.400 dollari, con una crescita del 4% in meno di un’ora.

Dopo aver approvato il Proshares Bitcoin Strategy ETF, la SEC ha approvato un secondo Bitcoin ETF più tardi nel mese, il Valkyrie Bitcoin Strategy ETF. Tra le notizie positive e molto attese del Bitcoin ETF, il Bitcoin è salito al suo prezzo massimo di tutti i tempi sopra i 67.000 dollari.

Dove va il Bitcoin da qui?

I bitcoiners hanno anticipato da tempo l’arrivo di un ETF di Bitcoin negli Stati Uniti.

Parlando a Decrypt a marzo, Anthony Scaramucci ha predetto che la SEC avrebbe approvato un ETF Bitcoin entro la fine dell’anno e mentre lui voleva un ETF Bitcoin spot, piuttosto che un ETF Bitcoin futures, la comunità ha comunque celebrato il progresso.

Un ETF Bitcoin futures non fornisce agli utenti azioni sostenute da Bitcoin. Invece, danno agli utenti azioni che sono legate a contratti futures di Bitcoin per comprare Bitcoin ad un certo punto nel futuro.

Gli ETF futures, quindi, tendono a favorire gli investitori istituzionali e i trader professionisti, coloro che sono più a loro agio con strumenti finanziari complessi rispetto al vostro investitore al dettaglio quotidiano.

Come tale, può essere prematuro dire che gli ETF futures sul Bitcoin guideranno qualsiasi adozione mainstream significativa.

Related Posts

Leave a Comment