Deprecated: L'argomento $control_id è deprecato dalla versione 3.5.0! in /var/www/todayscrypto.news/wp-content/plugins/elementor/modules/dev-tools/deprecation.php on line 304
La polizia britannica sequestra 2,7 milioni di dollari di Bitcoin a un adolescente - Today's Crypto News
Home » La polizia britannica sequestra 2,7 milioni di dollari di Bitcoin a un adolescente

La polizia britannica sequestra 2,7 milioni di dollari di Bitcoin a un adolescente

by Tim

Un ragazzo di 17 anni senza nome ha fatto sequestrare dalla polizia 2 milioni di sterline di Bitcoin in seguito a una “sofisticata frode informatica”.

La polizia britannica ha sequestrato 2,7 milioni di dollari (2 milioni di sterline) di Bitcoin da un ragazzo di 17 anni che non è stato identificato per motivi legali – Lincolnshire, Inghilterra.

Il ragazzo ha creato un falso sito web come parte di quella che è stata descritta come una “sofisticata frode informatica”, e ha usato 8.900 dollari (6.500 sterline) di buoni rubati per comprare Bitcoin. Gli è stato dato un ordine di riabilitazione di 12 mesi dalla Lincoln Crown Court.

Il sito web falso, creato dall’adolescente nell’aprile 2020, era una copia quasi carbone di Love2Shop, un sito web che vende carte regalo e buoni.

“Le persone sono state ingannate a cliccare sul suo sito web pensando di accedere al sito ufficiale”, ha detto Sam Skinner, procuratore del caso.

L’indagine della polizia ha trovato un totale di 48 Bitcoin, una quota di altre criptovalute, oltre 12.000 numeri di carte di credito sul computer dell’adolescente, e i dettagli di altri 197 conti PayPal.

Ha ammesso le accuse di riciclaggio di denaro e frode, e il giudice Catarina Knight ha detto che “se fosse stato un adulto sarebbe andato dentro”.

Questa non è la prima volta che Bitcoin si fa strada nel sistema giudiziario britannico.

Recenti casi di criptovalute nel Regno Unito

Nel marzo di quest’anno, cinque individui sono stati accusati in un caso di frode Bitcoin da 27 milioni di dollari (20 milioni di sterline).

Il caso è durato quasi due anni, e ha visto i cinque individui utilizzare una scappatoia in una società chiamata Coinsport, gestita dalla società australiana Casey Block Services, per commettere la frode.

“Questa è stata una lunga indagine che ha coinvolto una grande quantità di denaro, milioni di sterline”, ha detto il procuratore Malcolm Isherwood al momento.

In aprile, due uomini sono stati incarcerati dopo aver usato siti web oscuri per acquistare cocaina dal Sud America, un commercio che ha fruttato loro oltre 4,8 milioni di dollari (3,5 milioni di sterline).

Related Posts

Leave a Comment